Tipi e dimensioni delle batterie

Ci sono diverse dimensioni e forme di batterie sul mercato oggi. Quando si acquistano le batterie, è importante sapere esattamente qual è lo scopo della batteria, ad esempio se si desidera un acquisto a lungo termine, allora si dovrà ottenere una batteria che ha più vita. E ‘anche importante conoscere i diversi tipi di batterie, in quanto hanno tutti usi e qualità diverse. Ad esempio, le batterie al nichel-cadmio hanno alti tassi di scarica, ma tendono a perdere nel tempo, le batterie agli ioni di litio sono di fascia molto alta, ma tendono ad essere molto costose, e le batterie al nichel-metallo idruro sono piuttosto scarse prestazioni.

Capire come funziona ogni tipo di batteria è fondamentale quando si acquistano le batterie in modo da poter ottenere il massimo dal vostro denaro. Per esempio ci sono isolatori di batteria, che vengono utilizzati per fornire energia in un’auto solo quando il motore è in funzione, questo assicura che la batteria sta usando l’energia solo quando ne avete bisogno. Questo è utile per prevenire il sovraccarico della batteria e anche il corto circuito. Ci sono momenti in cui l’auto perde potenza più velocemente del normale e questo è il momento in cui l’isolatore si attiva e fornire la potenza necessaria. Allo stesso modo ci sono dispositivi di protezione da sovrascarica della batteria che proteggono contro la scarica graduale quando le batterie sono in carica.

I materiali che compongono la batteria sono molti e diversi, ma sono costituiti fondamentalmente da tre elementi principali: acido solforico, idrossido di potassio e anidride carbonica. Ognuno di questi composti rilascia ioni quando viene caricato, che a loro volta assorbono energia e la trasferiscono al catodo della batteria attraverso il rivestimento di un elettrodo. La lunghezza dell’anodo determina la quantità di energia trasferita alla cella della batteria e questo è determinato dalle dimensioni delle celle. Come risultato di questo ciclo di carica la batteria perderà gradualmente la sua capacità ed eventualmente si scaricherà completamente. Per questo motivo è sempre consigliabile ricaricare la batteria prima di utilizzarla, per evitare di scaricarla eccessivamente. Qualità e dimensioni delle batterie possono poi essere studiate anche tramite web.

Desideri approfondire ulteriormente l’argomento trattato qui? Puoi cliccare qui.